Tabella Contributo Unificato

Di seguito la tabella del contributo unificato, aggiornato a gennaio 2013. Nelle cause civili, oltre il contributo dovrà essere allegata una marca da bollo di € 27,00 a titolo di anticipazione forfettaria delle spese.
Inoltre, è da tenere presente che per l’omessa indicazione nell’atto introduttivo del giudizio della PEC e/o fax dell’avvocato, e/o del codice fiscale della parte, il contributo dovuto è aumentato della metà.
Infine, per i procedimenti successivi al 31 gennaio 2013, nel caso di rigetto, inammissibilità o di improcedibilità dell’impugnazione principale o incidentale, oltre il contributo, la parte dovrà versare un ulteriore importo pari al contributo dovuto per la predetta impugnazione.
ATTENZIONE! In caso di dubbio, consultare il D.P.R. n. 115/2002 (aggiornato). Se il dubbio persiste, prima di procedere all’acquisto del contributo unificato, rivolgersi alle cancellerie degli uffici giudiziari interessati.

PROCESSO ORDINARIO TRIBUNALE E GIUDICE DI PACE
VALORE PROCEDIMENTO CONTRIBUTO
FINO A € 1.100,00 € 37,00
DA € 1.101,00 A € 5.200,00 € 85,00
DA € 5.201,00 A € 26.000,00
Valore indeterminato giudice di pace
€ 206,00
DA € 26.001,00 A € 52.000,00
Valore indeterminato Tribunale
€ 450,00
DA € 52.001,00 A € 260.000,00 € 660,00
DA € 260.001,00 A € 520.000,00 € 1056,00
OLTRE € 520.001,00 € 1466,00
I suddetti contributi si applicano anche ai seguenti procedimenti:

  • Procedimenti in materia di locazione
  • Procedimenti in materia di comodato
  • Procedimenti in materia di occupazione senza titolo
  • Procedimenti in materia di impugnazione di delibere condominiali
  • Azione civile nel processo penale con richiesta di pagamento di una somma di denaro*

*Il contributo è dovuto solo in caso di accoglimento. Nel caso invece di azione civile con richiesta di condanna generica, il contributo è esente.

Procedimenti in materia di impresa Doppio rispetto a quello ordinario
CONTRIBUTO RIDOTTO RISPETTO ALLA TABELLA PER VALORE
TIPO PROCEDIMENTO CONTRIBUTO
Procedimenti di cui al Libro IV titolo I c.p.c. anche se proposti nella causa di merito:

  • Procedimento d’ingiunzione – Procedimento per la convalida di sfratto
  • Procedimento cautelare
  • Provvedimenti possessori
  • Opposizione al decreto ingiuntivo
  • Sfratto per morosità
  • Sfratto per finita locazione
  • Opposizione alla sentenza dichiarativa di fallimento
  • Procedimento sommario di cognizione
  • Controversie individuali di lavoro o concernenti rapporti di pubblico impiego, salvo quanto previsto dall’art. 9 co. 1 bis del D.P.R. n. 115/2002
50%
CONTRIBUTI FISSI
TIPO PROCEDIMENTO CONTRIBUTO
  • Separazione consensuale (art. 711 c.p.c.)
  • Divorzio congiunto (art. 4, L. 898/1970)
  • Procedimenti in Camera di Consiglio (art. 737 c.p.c.)
  • Controversie di Previdenza ed assistenza obbligatorie*
  • Processi di esecuzione mobiliare di valore inferiore a € 2.500,00

*Per i decreti ingiuntivi l’importo è ridotto della metà

 € 37,00
  • Separazione giudiziale
  • Divorzio giudiziale
  • Procedimenti di Volontaria
  • Giurisdizione Istanza di fallimento
  • Reclami contro i provvedimenti cautelari (C.M. 31/07/2005)
  • Istanza di fallimento
 € 85,00
  • Processi di esecuzione mobiliare di valore superiore a €. 2.500,00
  • Esecuzione forzata di obblighi di fare e non fare
 € 121,00
Processi di opposizione agli atti esecutivi € 146,00
Processi di esecuzione immobiliare € 242,00
Dalla sentenza dichiarativa di fallimento alla chiusura € 740,00
PROCEDIMENTI ESENTI
Procedimenti di rettifica di stato civile
Processi in materia tavolare
Procedimenti di cui al libro IV, titolo II, capi II, III, IV e V, del c.p.c., tra cui:

  • Procedimenti di assenza e morte presunta
  • Procedimenti di assenza e morte presunta
Procedimenti in materia di assegni per il mantenimento della prole o riguardanti la stessa
Processi di cui all’art. 3, della legge 24 marzo 2001, n. 89 (Legge “Pinto”)
Procedure di Lavoro con i requisiti di cui all’art. 9 comma 1-bis TU 115/02
Procedimenti relativi alla esecuzione mobiliare o immobiliare delle sentenze o ordinanze emesse nei giudizi di lavoro
Azione civile nel processo penale con richiesta di condanna generica
GIUDIZI DI IMPUGNAZIONE
VALORE PROCEDIMENTO CONTRIBUTO IMPUGNAZIONE* CONTRIBUTO CASSAZIONE
FINO A € 1.100,00 € 55,50 € 74,00
DA € 1.101,00 A € 5.200,00 € 127,50 € 170,00
DA € 5.201,00 A € 26.000,00
Valore indeterminato giudice di pace
€ 309,00 € 412,00
DA € 26.001,00 A € 52.000,00
Valore indeterminato Tribunale
€ 675,00 € 900,00
DA € 52.001,00 A € 260.000,00 € 990,00 € 1320,00
DA € 260.001,00 A € 520.000,00 € 1584,00 € 2112,00
OLTRE € 520.001,00 € 2199,00 € 2932,00
*Non solo l’appello, ma anche il reclamo.
PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI
PROCEDIMENTI CONTRIBUTO
  • Ricorsi in materia di accesso ai documenti amministrativi
  • Ricorsi avverso il silenzio amministrativo
  • Ricorsi di esecuzione della sentenza o di ottemperanza
€ 300,00
Ricorsi aventi a oggetto rapporti di pubblico impiego**Salvo quanto previsto all’art. 9, 1bis T.U. 115/2002 50%
Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica € 650,00
Per i ricorsi ex art. 119 co. 1 lett. a) e b) del D.Lgs. n. 104/2010*
Valore: pari o inferiore a € 200.000,000 € 2000,00
Valore: tra € 200.001,00 e € 1000.000,00 € 4000,00
Valore: superiore a 1000.000,00 € 6000,00
*Nel processo amministrativo per valore della lite:

  1. Nei ricorsi di cui all’articolo 119, comma 1, lettera a) del decreto legislativo 2 luglio 2010, n. 104, si intende l’importo posto a base d’asta individuato dalle stazioni appaltanti negli atti di gara, ai sensi dell’articolo 29, del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163.
  2. Nei ricorsi di cui all’articolo 119, comma 1, lettera b) del decreto legislativo 2 luglio 2010, n. 104, in caso di controversie relative all’irrogazione di sanzioni, comunque denominate, il valore e’ costituito dalla somma di queste.
In tutti gli altri ricorsi, ivi compresi quello principale, incidentale o motivi aggiunti che introducono domande nuove € 650,00
PROCEDIMENTI TRIBUTARI
VALORE CONTROVERSIA CONTRIBUTO
Fino a € 2.583,28 € 30,00
Superiore a € 2.582,28 e fino a € 5.000,00 € 60,00
Superiore a € 5.000,00 e fino a € 25.000,00 € 250,00
Superiore a € 75.000,00 e fino a € 200.000,00 € 500,00
Oltre € 200.000,00 € 1500,00
Shares