Ecco perché i social network non possono censurare idee e opinioni

La domanda che corre sui social, in ragione della cancellazione del profilo di Trump dalla piattaforma di Twitter, per una supposta violazione dei loro termini di servizio, è se un social abbia il diritto di censurare chiunque, sulla base delle proprie idee, argomentando sul fatto che in fondo pur trattasi di un rapporto commerciale tra […]

Il lato oscuro della digitalizzazione

La digitalizzazione dei servizi e persino dell’identità può sembrare un progresso affascinante che evoca semplicità e immediatezza. Con un ID digitale puoi accedere ai servizi con un click, pagare, comprare e persino studiare. Ma la verità è che la digitalizzazione, concepita in questo modo, ha un suo lato oscuro, o meglio, se vogliamo dirla tutta, […]

Le piattaforme alternative contro la censura delle big tech

Esistono diversi siti e piattaforme che possono essere utilizzati contro il vento di censura attuato dalle big tech, in attesa che qualche legislatore si muova per limitare lo strapotere dei vari social e delle piattaforme di condivisione e streaming. Che oggi riescono persino a censurare il Presidente degli Stati Uniti. Qui di seguito vi elenco […]

“La sovranità ceduta” è disponibile per l’acquisto!

Finalmente! Dopo un lavoro durato quasi due anni, sono riuscito a pubblicare il mio primo libro (in formato cartaceo ed ebook) dedicato al processo di desovranizzazione in favore dell’Unione Europea. Il libro – come ben potete intuire – ha lo scopo di offrire analisi e spunti di riflessione per comprendere come e perché l’Italia abbia […]

Declino demografico e coscienza di classe

Ancora un dato deprimente: le nascite in Italia hanno battuto un nuovo record. Sono ai livelli del 1918, e cioè ai livelli della demografia successiva alla fine della grande guerra. Il divario tra nascite e morti si allarga in favore delle  morti. Su 100 morti, 67 sono le nascite. Un dramma; peggio di una guerra, […]

Le politiche liberiste nel Fascismo. “Quota 90”

Quando si pensa al Fascismo si pensa quasi sempre un sistema economico di tipo fortemente sociale e anti-mercato. Ma la verità è che il Fascismo è nato essenzialmente come “reazione” politica liberista a un’evoluzione socialdemocratica della nazione. In altre parole, il Fascismo è frutto di una serie di concause, dove un ruolo determinante lo gioca […]

AAA. Cercasi patrioti per l’Italia

In questo paese ci sono più allenatori di calcio che calciatori, e ci sono più cuochi che clienti, così come ci sono – immancabilmente – più costituzionalisti che patrioti. Di questi tempi, infatti, è facile leggere e sentire di esperti di costituzione estemporanei, che discettano di meccanismi costituzionali, soprattutto cercando di giustificare l’ingiustificabile: il diniego […]

Gli americani dietro l’unificazione europea

Eh, già! Pochi in realtà lo sanno, ma questa sembra essere la verità. Naturalmente, esistono diversi articoli e documenti che ne parlano, e io qui mi limito semplicemente a fare un riassunto della complessa vicenda, anche perché tra retroscena, citazioni, documenti, vicende storiche, venirne a capo non è poi così semplice. Dunque, la genesi dell’Unione […]

Il rischio di un’educazione civica filo-europeista e globalista

Su iniziativa della Lega tornerà l’educazione civica nelle scuole. Direte voi: cosa buona e giusta. Ebbene, vorrei andare contro corrente: ma anche no. Intendiamoci, in generale sarei d’accordo se non fosse che l’insegnamento prevede punti del programma che potranno ben prestarsi a manipolazioni ideologiche di varia natura, soprattutto in chiave antinazionale. Leggendo qua e là […]

Il 25 aprile e la rinnegata legalità costituzionale

La mia riflessione sulla ricorrenza di oggi prende spunto da una riflessione di colui che reputo uno dei più lucidi cultori e studiosi della Costituzione, Luciano Barra Caracciolo, che sul proprio blog, Orizzonte48, spiega con estrema sapienza l’intima connessione tra il 25 aprile e la nostra carta fondamentale. A tal proposito, è interessante il brano […]

Iscriviti sul mio canale Telegram @ilpetulante per rimanere aggiornato sui nuovi articoli