“La sovranità ceduta” è disponibile per l’acquisto!

Finalmente! Dopo un lavoro durato quasi due anni, sono riuscito a pubblicare il mio primo libro (in formato cartaceo ed ebook) dedicato al processo di desovranizzazione in favore dell’Unione Europea. Il libro – come ben potete intuire – ha lo scopo di offrire analisi e spunti di riflessione per comprendere come e perché l’Italia abbia […]

Lockdown e Costituzione. Il punto

Ormai è nota la sentenza del Giudice di Pace che ha annullato una sanzione amministrativa per violazione delle norme sul lockdown. Ed è nota, perché – appunto – disapplica l’atto amministrativo che commina la sanzione per violazione delle disposizioni sul lockdown (adottato con DPCM). Una serie di elementi di riflessione saltano all’occhio nella lettura della […]

Perché Costituzione ed europeismo sono incompatibili

“Sovranisti”, un modo propagandisticamente disprezzante per definire i patrioti della Costituzione. Coloro che rivendicano la legittima sovranità nazionale, cristallizzata nelle norme fondamentali e inderogabili della carta del 1948. Chiariamo dunque il concetto: non si può essere fedeli alla Repubblica italiana senza essere sovranisti. Servire e osservare la legge fondamentale della Repubblica è servire il popolo […]

Perché la politica si difende dal processo e non nel processo

Lungi questa dall’essere una difesa d’ufficio di Salvini, vorrei fare qualche riflessione sulla scorta del caso “Gregoretti” e su alcuni concetti che sfuggono ai più, soprattutto a chi ritiene che l’autorizzazione al processo del Senato sia stata corretta. Formalmente, sicuramente. Nella sostanza, vediamo. Partiamo dall’assunto chiave di questo post: — La politica si difende dal […]

Per neutralizzare il MES basterebbe la Corte Costituzionale

Torniamo indietro nel tempo. Nel 2012, in Germania, la ratifica del MES 1.0 (quello attualmente in vigore) è stata sottoposta a una serie di condizionalità. In sintesi, i giudici tedeschi stabilivano che la quota di partecipazione della Germania al MES non poteva essere superiore ai 190 miliardi di euro, e inoltre stabilivano che il Bundestag […]

Naufragi, stato di necessità e norme internazionali

In questi giorni, sul caso “Sea Watch”, se nel leggono davvero molte. C’è chi ritiene sia applicabile l’art. 54 c.p. e sia chi ritiene applicabile l’art. 51 c.p. Sicché la nave avrebbe legittimamente varcato le frontiere italiane – peraltro non fermandosi all’alt – per ragioni di necessità, ovvero abbia tenuto entrambe le condotte nell’adempimento di […]

Perché l’indipendenza della Banca d’Italia è contraria alla Costituzione

Ritenere che la nostra Carta Costituzionale garantisca l’indipendenza della Banca d’Italia (#Bankitalia) e di qualsiasi altro organismo che non sia fra quelli indicati nell’art. 100 Cost. è una interpretazione che non può essere in alcun modo condivisa. Limitandomi alla banca centrale, appare del tutto incontestabile che questa non debba essere indipendente e che, anzi, debba […]

Ius soli e ius culturae nella Costituzione

La nostra Costituzione non prevede un criterio di attribuzione della cittadinanza. A mio avviso sarebbe stato più che opportuno stabilire che la cittadinanza si acquisisse tramite il criterio dello ius sanguinis, prevedendo che la legge stabilisse ulteriori requisiti residuali di carattere non generale, ma del tutto eccezionali (es. matrimonio). Purtroppo però il nostro costituente non […]

Iscriviti sul mio canale Telegram @ilpetulante per rimanere aggiornato sui nuovi articoli