Karlsruhe affonda l’euro. L’Italia al bivio: MES o exit?

Una cosa è certa: i tedeschi la sovranità non l’hanno ceduta all’Unione Europea. Neanche di striscio. Diciamo che hanno fatto finta. Per trent’anni ce l’hanno menata con la storia dell’Unione Europea, ma solo perché l’obiettivo era uno: soggiogare il nostro paese economicamente. Questi venti anni di euro dicono più di quanto possano dire le parole: […]

Sono d’accordo. Usiamo il MES: demoliamolo. Poi italexit

Alla fine, pensandoci su, io sarei anche per l’uso del MES. Infatti, lo vorrei sciogliere, vorrei annullarne il trattato istitutivo. Ogni paese riceva indietro quel che ha dato (l’Italia mi pare una decina di miliardi), e poi ognuno per sé. Come dovrebbe essere. Questo è l’uso corretto del MES. Non ne esistono altri. Perché quegli […]

MES, Karlsruhe, eurobond e italexit. Il punto

La questione è aggrovigliata. Il prossimo 23 aprile il premier dovrà mettere la firma sull’accordo partorito ieri l’altro dall’Eurogruppo, e io quella firma non la darei oggi per scontata. Più che altro perché a seguito dell’accordo, in Italia – giustamente – è scoppiato un vespaio: l’accordo non è affatto vantaggioso e anzi, rischia di metterci […]

Eurogruppo e MES. Cosa è cambiato e cosa non. Facciamo chiarezza

Riassunto supersintetico della surreale puntata di ieri: il nostro Governo, per mezzo del ministro pro-tempore, nella riunione dell’eurogruppo di ieri ha detto sì al pacchetto UE per l’emergenza COVID-19, che comprende i prestiti BEI, il SURE e, ciliegina sulla torta, il MES. Niente coronabond invece e un vago accenno a un fondo di solidarietà tutto […]

Le ragioni per le quali si chiede un prestito internazionale

Chiedere un prestito internazionale è profondamente umiliante per uno Stato che voglia dirsi tale. Due però sono le ragioni che costringono a chiederlo: a) i fondamentali macroeconomici che non riescono a garantire piena autonomia economica e produttiva; b) l’essersi imbrigliati in regole e condizioni che impediscono la naturale monetizzazione del debito pubblico attraverso il ruolo […]

MES e la sostanziale “inerzia” delle opposizioni

Il MES tra smentite e mezze conferme potrebbe davvero entrare a far parte delle nostre vite. E la prospettiva non mi piace affatto, benché l’informazione – quando si degna di raccontarci qualcosa in proposito – cerchi di infiocchettarcela come se fosse la scelta migliore di questo mondo, omettendo dunque che: Il MES è un prestito […]

MES o coronabond? No, grazie. Solo italexit!

Tutti noi, in questi ultimi tempi, sentiamo parlare di coronabond e MES. Pochi però, davvero, hanno idea in cosa consistano e perché entrambi gli strumenti oggi se non sono irrealizzabili sono addirittura inadeguati o peggio, “critici” per il nostro paese qualora utilizzati. Diventa perciò utile fare un breve escursus su entrambi, cercando di spiegare con […]

La scarsità monetaria ai tempi del coronavirus

Il coronavirus sta facendo emergere con sempre più evidenza l’obiettivo ultimo del dogma neoliberista. In particolare, offre al mondo la sua vera e indiscutibile natura, e cioè quella di un sistema preordinato esclusivamente a garantire il dominio del “mercato” (intendendosi questo come il capitalismo finanziario) sui popoli e le istituzioni democratiche. Un sistema imperniato sul concetto di […]

Iscriviti sul mio canale Telegram @ilpetulante per rimanere aggiornato sui nuovi articoli