Previdenza pubblica sostenibile viatico ai piani pensionistici privati

Il sistema previdenziale italiano è pubblico ed è obbligatorio. Nel senso che chi lavora deve obbligatoriamente essere iscritto a una cassa previdenziale (INPS o casse previdenziali specializzate, come quelle per i professionisti). Non esiste alcuna possibilità che un cittadino lavori senza una copertura previdenziale, che nei fatti, è pubblica o in regime di diritto pubblico. […]

Perché il lavoro non può essere condizionato al possesso del green pass

Per evitare fraintendimenti e ambiguità, non intendo qui parlare del rapporto tra lavoro e obbligo vaccinale, questo perché l’obbligatorietà del vaccino in relazione al lavoro richiede valutazioni differenti, fermo restando che il sottoscritto è fermamente contrario all’obbligo vaccinale, soprattutto perché la profilassi obbligatoria non sembra trovare alcuna cittadinanza nella nostra carta fondamentale (nonostante ci sia […]

Green Pass e sistema dei crediti sociali

Ultimamente leggo (e sento) che gli entusiasti dei vaccini anti-covid sono andati in un brodo di giuggiole quando codesto Governo ha introdotto il green pass per alcune attività, compresa l’attività scolastica e universitaria (v. DL 111/2021 e DL 105/2021). Un provvedimento, questo, che sconfessa clamorosamente la stessa Unione Europea, la quale, in una serie di […]

Perché lo stato di emergenza non può (mai) derogare l’art. 3 Cost.

Leggevo ieri un’assurda giustificazione: “la situazione di emergenza (legata al covid) giustifica l’attenuazione dei diritti costituzionali per via del bilanciamento dei beni giuridici costituzionali”. Immancabilmente, dunque, a supporto di questa affermazione (piuttosto diffusa), si tira fuori il “principio di bilanciamento dei diritti costituzionali”, che, in un’apparente coerenza, imporrebbe il sacrificio della libertà di scelta (sul […]

Ecco perché il Greenpass non è il linea con la nostra Costituzione

L’art. 32 comma 2 prevede il trattamento sanitario obbligatorio solo per legge. E’ inutile ribadire che la norma non prevede che il TSO sia generalizzato, ma sia circostanziato, in ragione delle condizioni mediche del soggetto destinatario (dunque dopo accurata anamnesi). Eppure, qualche giurista ha fatto rientrare nella previsione di cui all’art. 32, comma 2, il […]

Perché non esiste il diritto alla salute, ma il diritto di curarsi

Si fa oggi un gran parlare di “diritto alla salute” e viene utilizzato soprattutto per giustificare le imposizioni vaccinali (v. obbligo vaccinale per i sanitari) e le limitazioni della libertà di movimento (zona arancione-gialla) e personale (zona rossa), o ancora costrizioni come le mascherine all’aperto, e tutto in relazione al virus del covid-19. Il diritto […]

Coprifuoco, zona rossa e violazione dell’art. 13 Costituzione

Qualora si venga sanzionati per violazione del cosiddetto “coprifuoco” o della cosiddetta “zona rossa”, esistono consistenti margini per impugnare l’eventuale provvedimento sanzionatorio poiché violativo dell’art. 13, comma 1, Cost., là dove si afferma che «non è ammessa forma alcuna di detenzione, di ispezione o perquisizione personale, né qualsiasi altra restrizione della libertà personale, se non […]

L’intangibilità delle pronunce costituzionali e la tutela degli assetti democratici

I diritti fondamentali sono cristallizzati nella nostra carta e sono inderogabili e non soggetti a condizioni. La carta, poi, stabilisce i casi nei quali possono essere compressi: sempre con legge e sempre che vi sia un provvedimento dell’autorità giudiziaria. E’ pertanto difficile immaginare che possano esistere ipotesi di limitazione della libertà personale generalizzate o libertà […]

Costituzione, pass vaccinale e ristrutturazione della sanità

Bisogna prendere coscienza che ci stiamo sempre più inoltrando nella selva oscura del regime neoliberista. Il decadentismo post-democratico che abbiamo vissuto negli ultimi anni sta lasciando il passo all’involuzione autoritaria liberista, intesa questa come neutralizzazione completa dei diritti costituzionali, che seppure rimangano formalmente vigenti, di fatto vengono annullati nel contesto emergenziale permanente (il nuovo status […]

Iscriviti sul mio canale Telegram @ilpetulante per rimanere aggiornato sui nuovi articoli