Servirebbero almeno 70 miliardi di euro per l’emergenza sanitaria

Ormai siamo in uno stato di confusione totale. Il Governo vara decreti su decreti onde limitare gli spostamenti e dunque i contagi da coronavirus, e l’Italia diventa “zona arancione”. Tutto comunque tardivo. Non saremmo arrivati a questa situazione se solo non fosse partita, a fine gennaio, la demenziale campagna per impedire che il nostro paese […]

A proposito di coronavirus…

In verità, non ho molto da dire sul coronavirus. Più che altro avrei da dire su come si sta gestendo la crisi nel nostro paese. In modo – a mio modo di vedere – piuttosto “criticabile”, per usare un termine abbastanza neutro. Certe decisioni di prevenzione, infatti, avrebbero dovuto essere prese già un mese fa […]

Governo. Perché s’ha da fare (per loro)

Il Governo si fa o non si fa? Ancora non è ben chiara la situazione. Fino all’ultimo è possibile che muoia nella culla (e io me lo auguro) e si vada a giuste elezioni, ma gli interessi sono talmente tanti in gioco e le pressioni estere sono talmente potenti, che mi sento di essere pessimista: […]

Ma basta con la solfa “siamo una democrazia parlamentare”

Mai come in questi ultime settimane sono fioccati sui social i “costituzionalisti” improvvisati. Quelli che fino a ieri nemmeno sapevano esattamente come funziona una democrazia parlamentare e oggi discettano di meccanismi costituzionali, riproponendo le formulette apprese dai giornali. “Siamo una democrazia parlamentare” e dunque ogni Governo che ottiene la fiducia dal Parlamento è legittimo. Questi […]

Perché l’Italia rischia il baratro

Non ci sono dubbi. Le prospettive politiche emerse in questi ultimi giorni sono particolarmente funeree e deprimenti per il nostro paese e per le sue precarie condizioni economiche e sociali. Il cosiddetto “ribaltone” politico che sta emergendo in Parlamento rischia infatti di rispecchiare una “maggioranza” che non ha riscontro nella società civile e nei sentimenti […]

Sovranismo. Punto e a capo

La crisi di Governo ha fatto venire al pettine parecchi nodi e una dura realtà: il governo “gialloverde” era sovranista quanto lo è oggi il più fedele burocrate eurocratico. E non mi riferisco solo al M5S che ha certificato non solo la propria inconsistenza, la propria incapacità politica a governare e persino la propria fumosità […]

Obiettivo giallorosso: l’elezione del Presidente della Repubblica

Che qualcuno non si illuda. A mio avviso l’intesa “giallorossa” non è nata oggi né nascerà domani. Cuoce in forno già da un pezzo. Da quando cioè i grillini hanno fatto un’inversione a “U” sui rapporti con l’Europa (sposando la linea “lealista”) e sulla gestione degli immigrati (aderendo del tutto a quella immigrazionista dell’ala sinistra […]

Italexit. Lo stato dell’arte deprimente

Il fan club ancora ci spera e confida nella “strategia”, ma onestamente solo un cieco, o chi illusoriamente rifiuta la realtà, non vede il fallimento totale del fronte politico no-euro in una prospettiva di italexit. O meglio un suo arretramento su posizioni – diciamo – “settarie”, persino all’interno delle stesse forza politiche che lo hanno […]

Iscriviti sul mio canale Telegram @ilpetulante per rimanere aggiornato sui nuovi articoli